News - referente unico

check-up
gratuito

check-up
gratuito

richiedi il check-up
gratuito dei rifiuti

richiedi il check-up
gratuito dei rifiuti

Un referente
unico per tutti i
rifiuti e in tutta
Italia

Un referente
unico per tutti i
rifiuti e in tutta
Italia

Avere un referente unico per i rifiuti, di qualunque tipologia essi siano e ovunque si trovino sul territorio italiano, è un vantaggio competitivo non da poco, in quanto consente di snellire le procedure e avere sempre tutto sotto controllo, senza dover perdere prezioso tempo a rincorrere un numero imprecisato di fornitori per ogni questione organizzativa, logistica o di servizio. Abbiamo già affrontato il delicato tema del servizio di gestione rifiuti chiavi in mano, altro importantissimo nodo per qualsiasi azienda: ma se una realtà produttiva o di servizio deve gestire una grande varietà di rifiuti? E, ancora di più, se le sedi o i negozi sono sparsi in territori più o meno vasti? Come si può ottimizzare la gestione in modo che le diverse sedi territoriali siano ben servite e senza che chi si deve occupare di tale compito debba rincorrere contatti (e contratti) con strutture locali, rendendo il tutto dispersivo e complesso? La risposta è naturalmente quella di rivolgersi a una realtà specializzata in grado di porsi come referente unico per i rifiuti di qualsiasi tipo e in qualsiasi luogo, dotata di una struttura capillare e pronta ad intervenire con tempi e modalità concordati qualsiasi sia l’esigenza del singolo punto vendita o unità produttiva.

03

Un referente
unico per tutti i
rifiuti e in tutta
Italia

Un referente
unico per tutti i
rifiuti e in tutta
Italia

Avere un referente unico per i rifiuti, di qualunque tipologia essi siano e ovunque si trovino sul territorio italiano, è un vantaggio competitivo non da poco, in quanto consente di snellire le procedure e avere sempre tutto sotto controllo, senza dover perdere prezioso tempo a rincorrere un numero imprecisato di fornitori per ogni questione organizzativa, logistica o di servizio. Abbiamo già affrontato il delicato tema del servizio di gestione rifiuti chiavi in mano, altro importantissimo nodo per qualsiasi azienda: ma se una realtà produttiva o di servizio deve gestire una grande varietà di rifiuti? E, ancora di più, se le sedi o i negozi sono sparsi in territori più o meno vasti? Come si può ottimizzare la gestione in modo che le diverse sedi territoriali siano ben servite e senza che chi si deve occupare di tale compito debba rincorrere contatti (e contratti) con strutture locali, rendendo il tutto dispersivo e complesso? La risposta è naturalmente quella di rivolgersi a una realtà specializzata in grado di porsi come referente unico per i rifiuti di qualsiasi tipo e in qualsiasi luogo, dotata di una struttura capillare e pronta ad intervenire con tempi e modalità concordati qualsiasi sia l’esigenza del singolo punto vendita o unità produttiva.

check-up
gratuito

check-up
gratuito

Un referente unico per i rifiuti consente di sapere sempre a chi rivolgersi

I vantaggi di avere un referente unico per i rifiuti si sviluppano dunque in due direzioni, entrambe di grande importanza per la gestione di un servizio che, se non ben strutturato, può causare problemi e dispersione di energie. Innanzitutto dunque dovremo accertarci di rivolgerci a una realtà che possa porsi come referente unico per tutte le tipologie di rifiuti prodotti dalle unità produttive o dai diversi punti vendita o magazzini, indipendentemente dal fatto che questi si trovino in un unico luogo o sparsi in diverse province o regioni. In questo modo, qualsiasi sia il rifiuto da ritirare, non sarà necessario chiamare ogni volta un fornitore diverso, ma si avrà un contatto univoco con un consulente di fiducia che si occuperà di qualsiasi esigenza.

Lo stesso dicasi per quanto riguarda, come si accennava più sopra, il caso di realtà multisede: in questo caso si dovrà avere un referente unico per i rifiuti di tutte le unità, siano esse punti vendita diffusi in modo capillare su tutto il territorio nazionale o, ad esempio, unità produttive anche a grande distanza tra di loro. In questo modo la sede centrale potrà stipulare un solo contratto onnicomprensivo, studiato per dare risposte specializzate ai bisogni di quella specifica realtà, tenendo tutto sotto controllo in modo semplice e grazie al contatto diretto con un consulente dedicato che sarà il referente per qualsiasi esigenza, problema o variazione, anche in caso di urgenze. Alle sedi locali non resterà che chiamare per prenotare il ritiro dei rifiuti quando si presenta la necessità.

Referente unico per supermercati, reti di servizi, attività produttive e altri

Sebbene un referente unico per i rifiuti appaia essere una buona idea per qualsiasi realtà, diventa una necessità nei casi in cui una sede centrale si trova a dover gestire il servizio in diverse sedi locali: in questo caso, un’ottica di ottimizzazione delle risorse aziendali e dell’organizzazione impone di andare in questa direzione. Parliamo ad esempio di realtà quali i supermercati, che hanno di norma diversi punti vendita il cui numero (si spera) aumenta nel corso degli anni: con un referente unico diventa semplice integrare il servizio di una nuova sede sulla base di quanto fatto per le altre della catena. Ma pensiamo anche a tutte quelle realtà che dispongono di reti capillari di assistenza (ad esempio ascensori, scale mobili, telefonia ecc.), alle reti di servizi sia del settore pubblico sia di quello privato, o ancora a chi si occupa di logistica, a reti a grande diffusione come gli autogrill, o ancora alle aziende produttive o del settore manifatturiero che devono gestire scarti di produzione anche complessi da smaltire su più unità produttive.

In conclusione, è sempre bene rivolgersi a una struttura che si possa porre come referente unico per tutti i rifiuti, con la sicurezza della corretta attribuzione del codice CER e di un avvio a smaltimento o recupero svolto secondo le normative vigenti, e su tutto il territorio nazionale, ivi comprese le zone più difficili da raggiungere e servire.